On settembre - 27 - 2019

Niente prova maiuscola paventata: la Francia ci ha mandato a casa dall’Europeo, impietosamente, e noi ci abbiamo pure messo del nostro nel finale di secondo set quando non siamo riusciti a riaprire la partita.

L’obiettivo stagionale non era certo la rassegna continentale, ma il biglietto per Tokio 2020 e quello ce lo eravamo già assicurati, quindi bene così.

Il gruppo azzurro ha fatto in tempo a tornare a casa, rifare le valigie per partire alla volta del Giappone, dove dal 1° ottobre (ma chi li fa i calendari internazionali? Paperoga?) parte la Coppa del Mondo, manifestazione che ha perso molto del suo appeal, non consegnando più i pass olimpici, quindi il coach Gianlorenzo Blengini ne approfitterà per lasciare a casa i “senatori” e continuare a far fare esperienza al gruppo dei più giovani, come già iniziato nella VNL.

Si è disputata la prima giornata della 37a “Coppa Piemonte – Trofeo Fratel Giovanni Dellarole” e questo ci riporta subito all’attività della nuova stagione 2019-2020, che ad ottobre prenderà progressivamente il via.

Domenica 13 ci sarà probabilmente un “Women Volley Day” al “PalaRuffini” di Torino, con una doppia partita di Serie A femminile: prima la A2 con il Barricalla Cus Collegno che per il suo girone B ospita nella seconda giornata il Baronissi e a seguire il debutto stagionale in Serie A1 della Reale Mutua Fenera Chieri ’76, chiamata ad ospitare il Perugia. Non ancora disponibile il “PalaFenera” di Chieri, la soluzione alternativa sembrava essere il “PalaVela”, che però nel frattempo, dopo gli Europei del 2015, non ha mai più ospitato la pallavolo di vertice, nè ha conservato materiale tecnico (pali, campo, accessori delle squadre, tutte cose rientrate in Federazione), quindi allestire anche solo un paio di partite avrebbe avuto dei costi esorbitanti per il club collinare. L’ipotesi della giornata in comune con il Collegno Cus dunque sarà da confermare nei prossimi giorni.

Intanto, una dopo l’altra, tutte le formazioni dei Campionati maggiori stanno facendo le presentazioni ufficiali, rendendo noti numeri e maglie per i campionati ormai alle porte.

Anche questo fa parte dello spettacolo, e tutto serve per predisporre al meglio gli animi di addetti ai lavori, tifosi e spettatori verso la nuova stagione, che ci auguriamo sia ricca di risultati positivi.

PVO, il volley vive qui.

Bili Bruno

>> VAI AL MAGAZINE SFOGLIABILE N.341<<

>> Leggi tutti gli articoli di PVO N.341<

Print Friendly
Categories: pvo

Comments are closed.