On maggio - 31 - 2019

Stanno volgendo al termine le manifestazioni giovanili; domenica al “PalaFenera” di Chieri si assegnerà l’ultimo Scudetto regionale, quello dell’Under 13 femminile, domenica scorsa invece al “PalaUnità d’Italia” di Volpiano, Torino è tornata a fare doppietta nel “Trofeo dei Territori – Kinderiadi”, aggiudicandosi contro Cuneo/Asti entrambe le finali, maschile e femminile, tornate a disputarsi nello stesso impianto, come ai vecchi tempi e due sole stagioni di “variante”.

Completato il quadro regionale delle promozioni in Serie B: il PlayAsti si è aggiunto nel settore femminile alla Libellula Bra e all’Alto Canavese in campo maschile, tre debuttanti assolute in campo nazionale, mentre si annuncia un ritorno, quello del Lasalliano femminile, che affiancherà il Lingotto in B2 femminile.

Iniziata la Finale Nazionale maschile dell’Under 16 maschile ad Alba Adriatica (Te), con la CerealTerra Pivielle beffata 14-16 al 5°  set dal PowerVolley Milano nel primo incontro e quindi subito fuori, e il Bam Mercatò Cuneo che entra in corsa a metà settimana nel suo girone.

Anche l’Under 16 femminile a Rieti è iniziata, con lo stop dell’Aosta, mentre la debuttante assoluta a una fase tricolore come l’El Gall, eredita dalla fase di qualificazione nientemeno che l’Orago.

Speriamo di avvicinare finalmente il podio in questa categoria, visto che a Cavalese (Tn) in Under 13 maschile 3×3 siamo stati piuttosto lontani col San Rocco Novara 12° e il Revolution Asti 17°, col triste risultato di aver perso la seconda squadra alle finali del prossimo anno.

Pian piano stiamo anche spostando l’attenzione sul campo internazionale, con l’Italia che inizia a farci appassionare, in vista poi degli appuntamenti più importanti della stagione, che essendo un anno dispari è incentrata sulla rassegna continentale a settembre.

Merito al momento della formazione femminile di Mazzanti, che ricordiamo ha come DS il torinese Marcello Capucchio, mentre dovremo aspettare il fine settimana per il debutto in Cina del team maschile guidato dal torinese Gianlorenzo Blengini.

PVO, il volley vive qui.

>> VAI AL MAGAZINE SFOGLIABILE N.332<<

>> Leggi tutti gli articoli di PVO N.332<

Print Friendly
Categories: pvo, slider

Comments are closed.