On aprile - 24 - 2019

E’ stata davvero una gran Pasqua per il Piemonte giovanile in giro per l’Italia, con una serie di vittorie di prestigio nei massimi tornei, che fanno ben sperare anche per la futura partecipazione alle Finali nazionali di categoria.

I ragazzi dell’Under 16 di Cuneo si sono imposti al torneo di Modena, stessa manifestazione in cui hanno vinto le pari età del Centro Grafico El Gall, mentre a Torri nel vicentino il successo è andato, sempre nell’Under 16 femminile, all’Unionvolley Pinerolo.

Peccato che non potranno andare entrambe all’assalto dello scudetto di categoria, dal momento chè è stata cancellata la seconda presenza piemontese in un primo tempo ventilata dalle comunicazioni federali.

La Finale regionale di Vercelli diventerà quindi uno degli appuntamenti principali della stagione delle Final-four piemontesi, che va ad iniziare domenica 28 aprile a Mondovì con l’Under 14 maschile e femminile, che ritorna quindi al “PalaItis” monregalese.

Viaggiano a tutto spiano i playoff scudetto, che si avvicinano alla fase cruciale e lunedì 29 partirà anche l’avventura del Barricalla Cus Torino nella corsa alla promozione alla A1 donne, con un insolito appuntamento alle ore 17 per un “monday evening”, più che un “monday night” a cui lo sport ci ha ormai abituato in ogni settore. Per questa partita per tutti i tesserati, l’ingresso avrà un biglietto a prezzo ridotto.

E sono già partiti altri due avvenimenti tipici del periodo, anche se molto diversi tra loro: i raduni delle Nazionali e il mercato.

Anche qui piemontesi protagonisti su tutti i fronti, con le schiacciatrici del Chieri Giulia Angelina ed Elena Perinelli chiamate da coach Mazzanti al primo raduno azzurro, mentre sull’altro fronte sempre Chieri in luce, con l’annuncio di Giulio Cesare Bregoli a coach della prossima A2 (o A1 quando sarà ufficializzato l’allargametno a 14 squadre).

Altre voci di mercato, ancora da confermare, riguardano le giovani piemontesi del Club Italia, che lasceranno il gruppo retrocesso in A2, che verrà rinnovato interamente: la regista settimese Rachele Morello potrebbe passare all’Igor Novara; la centrale torinese Marina Lubian allo Scandicci e l’altra centrale Sarah Fahr al Bisonte Firenze.

Ma siamo appena agli inizi, restate collegati.

PVO, il volley vive qui.

>> VAI AL MAGAZINE SFOGLIABILE N.327<<

>> Leggi tutti gli articoli di PVO N.327<

Print Friendly
Categories: pvo, slider

Comments are closed.