On gennaio - 11 - 2019

Partenza un pochino in sordina nel 2019 per la pallavolo piemontese.

Col freno a mano tirato l’Igor Gorgonzola Novara, che subisce due rovesci al 5° set in A1 donne, dove invece il Bosca San Bernardo Cuneo, archiviato il turno di riposo della prima giornata continua la sua striscia positiva, alla terza vittoria in fila, in attesa di giocarsi il quarto di Coppa Italia nel derby con le novaresi. Per la Reale Mutua Fenera Chieri ‘76 invece, la salvezza si allontana a 6 punti, e visto che fino alle ultime giornate non ci saranno scontri diretti, le collinari devono cominciare a raggranellare punti “pesanti” anche contro formazioni di rango.

In A2 donne la Lpm Bam Mondovì e il Barricalla Cus Torino sono ormai salve e stanno incamerando punti per la poule promozione, Mancano ancora alcuni scontri tra le formazioni che si porteranno dietro i punti anche nella seconda fase, al momento Mondovì e Perugia sarebbero in testa con 14 punti, Soverato 13, S.G. Marignano 12, Caserta 11, Orvieto, Cus e Trentino 9, Martignacco e Sassuolo 7 (le emiliane sono l’unica formazione ancora in dubbio, con Cutrofiano e Ravenna che potrebbero sorpassarle in extremis, ma molto dipende dal loro scontro diretto di domenica 13). Nella poule salvezza invece l’Eurospin Ford Sara Pinerolo dovrà evitare le ultime tre posizioni che valgono la retrocessione in B1. Mancano anche in questo caso diverse partite e tutto è aperto, al momento le pinerolesi sono a 9 dietro al Baronissi a 10, appaiate con Cutrofiano e Montecchio, Ravenna a 7, Olbia a 6, Roma a 5 e Marsala a 2 il resto della truppa.

In A2 maschile, il Bam San Bernardo Cuneo, che ha appena rinnovato il sito web e annunciato la nascita di Cuneo Volley TV, con gli innesti di Tiziano Mazzone in attacco e di Roberto Serniotti in panchina deve risalire la corrente, ma la partenza non è stata positiva a Cisano Bergamasco in uno scontro diretto, un solo punto il bottino conquistato. Il Synergy Arapi Mondovì invece aspetta di rientarre incampo e nel frattempo si è “riscaldato” in Costa Azzurra nelle amichevoli, 2-2 col Nizza e 3-2 con il Cannes senza i due estoni, impegnati a conquistare la qualificazione agli Europei con la loro Nazionale.

Settimana di Coppa Italia in A2 al “Palamanera” di Mondovì: domenica 13 le ragazze ospitano il Trentino, mercoledì 16 i maschi ricevono il Catania, che domenica invece giocherà a Cuneo in una “tregiorni” alla… Granda. Prime novità di mercato in A2 maschile, con il tecnico astigiano Flavio Gulinelli approdato dal 1° gennaio a Taviano, girone Blu, e che il 27 gennaio sarà a Cuneo, da ex.

Fortunatamente le cose sono andate meglio per le squadre giovanili piemontesi, che hanno conquistato parecchi successi nei tornei natalizi, come la prima parte dei resoconti illustra nelle nostre pagine (si continua sul prossimo numero, la mole di partecipazioni e organizzazioni è stata davvero imponente).

Nel prossimo fine settimana invece si riparte con i Campionati regionali di Serie C e Serie D M/F e con le giovanili regionali, maschili e femminili, insomma si torna a pieno regime.

E tra pochissimo sarà tempo di Coppa Piemonte: stay tuned.

PVO, il volley vive qui.

Bruno Bili

>> VAI AL MAGAZINE SFOGLIABILE N.312<<

>> Leggi tutti gli articoli di PVO N.312<<

Print Friendly
Categories: pvo

Comments are closed.