On giugno - 10 - 2018

 

Bello spettacolo al “PalaRuffini” di Torino e nelle quattro palestre della cintura (“PalaBurgo” di San Mauro, “PalaUnità d’Italia” a Volpiano, palestra “Rodari” a Caselle e “PalaSanBenigno” a Settimo) per la 26a edizione della Finale Nazionale Crai Under 16 maschile.

A Torino una Finale Nazionale giovanile maschile era stata organizzata nel 1980 per la categoria Under 20, più o meno negli stessi giorni, dal 31 maggio al 2 giugno, con successo finale della Paoletti Catania sulla Polenghi Gonzaga Milano (che nella fase Interregionale aveva eliminato in casa Klippan Torino, Pavic Romagnano e Voltri Ge), quindi Edilcuoghi Sassuolo 3°, 3-2 sull’Ostia e Cus Napoli 5°, 3-1 al Marzola Trento. Solo 6i formazioni, stavolta si è passati a ben 28.

In Piemonte, in campo maschile, ci sono state solo altre due Finali: ad Alessandria nel 1967 e a Cuneo nel 2004, sempre in Under 20.

In campo femminile invece, il “PalaRuffini” aveva già ospitato la Girl League 2008 vinta dalla Foppapedretti Bergamo. In precedenza due Finali Under 18 a Savigliano nel 1983 e 1988, una sempre Under 18 a Omegna nel 1998 e poi, l’ultima corvèe, quella di Mondovì con l’Under 16 nel 2015.

Poche ma buone viene da dire, con l’auspicio di ritrovare presto le risorse per ospitare ancora manifestazioni di questo livello.

Da giovedì 7 intanto, è sceso in campo a Massafra (Ta) l’UbiBanca Mercatò Cuneo per la Finale Nazionale Under 18 maschile, penultima in cartellone (la prossima settimana toccherà al Lilliput Settimo Under 18 femminile a Bormio). Nel girone H, dopo il primo successo 3-1 sul Teate Chieti, le prossime avversarie saranno Vero Volley Monza (approdato anche in questo caso dai gironi di qualificazione precedendo Fano, Trentino e Quartu) e Treviso. Poi, speriamo in un nuovo bel cammino dai quarti in avanti sabato 9 e domenica 10.

Presente anche il Segrate dei piemontesi Kristian Gamba, Lorenzo Teja e Andrea Lancianese (il sanmaurese era in campo anche a Torino la settimana scorsa), che affrontano nel girone F il Modena, Lupi Santa Croce e Kioene Padova.

Noi invece, domenica 10 saremo tutti al “PalaFenera” di Chieri per l’ultimo appuntamento con le Finali regionali, che come sempre vedrà di scena l’Under 13 femminile a chiudere le danze, non dovendo approdare a finali nazionali, che richiederebbero ovviamente tempi diversi di completamento.

PVO, il volley vive qui.

Bruno Bili

>> VAI AL MAGAZINE SFOGLIABILE N.289 <<

>> Leggi tutti gli articoli di PVO N.289<<

Print Friendly
Categories: pvo

Comments are closed.